Regolamento

REGOLAMENTO
Il Torneo “Guido Guidelli”, organizzato dalla Scuola Basket Arezzo è all’insegna dell’amicizia e della sana competizione e lo scopo che si prefigge, aldilà del risultato sportivo, è quello di far nascere rapporti di amicizia e di collaborazione fra i partecipanti. Le partite saranno dirette da arbitri e/o mini arbitri e dovranno essere ispirate al principio del “fair play”. Tutti i partecipanti (atleti, allenatori, dirigenti e genitori al seguito) dovranno accettare le decisioni degli arbitri e mantenere un comportamento rispettoso nei confronti di tutti, sia in campo sia fuori dal campo. Per quanto non contemplato dal presente regolamento trovano applicazione i regolamenti FIP vigenti.

REGOLE per TUTTE le CATEGORIE
• Sono ammessi prestiti, con nullaosta di partecipazione, solo per l’intera durata del torneo.
• Prima di ogni gara deve essere consegnato al tavolo un elenco dei giocatori (“Lista R”) con indicato: Numero maglia, Cognome e Nome, Data di nascita e Codice fiscale.
• Le squadre partecipanti possono iscrivere a referto un numero massimo di 15 giocatori.
• L’anno di nascita indicato è quello massimo. Sono ammessi atleti di età inferiore come indicato nelle rispettive categorie. Eventuali deroghe dovranno essere richieste tramite mail all’indirizzo info@sba-arezzo.it
• L’orario di inizio deve essere rispettato; se una squadra si presenta con 15 minuti di ritardo, la partita verrà omologata 20 a 0 a favore della squadra presente.
• La squadra che nel calendario delle partite è scritta per prima risulta come squadra di casa, pertanto sarà tenuta ad avere un completo da gioco chiaro, mentre la squadra scritta per seconda dovrà indossare un completo scuro.

REGOLE per categorie BASKET (Under 14 nati 2009 ammessi 2010, Under 13 nati nati 2010 ammessi 2011):
• Si giocano 4 periodi. Ogni periodo è di 10 minuti di gioco effettivo.
• Le entrate in campo sono libere, non c’è obbligo di cambi. Preme però ricordare la finalità del torneo ed è vivamente richiesto agli allenatori di alternare in campo tutti gli iscritti a referto.
• E’ valido il tiro da 3 punti, il raddoppio difensivo, il blocco.
• Nella Categoria Under 13 si gioca con il pallone Misura 5.

REGOLE per categoria ESORDIENTI (nati 2011 ammessi 2012):
• Si giocano 4 periodi in 5 contro 5. Ogni periodo è di 8 minuti di gioco effettivo
• Ci dovranno essere a referto almeno 10 giocatori. Nessun giocatore può giocare più di 2 quarti.
• Sono previste sostituzioni come da Regolamento MB per le partite di 5 contro 5 (quindi 5+1 ogni quarto). Si precisa che le squadre che si presentano con più di 12 giocatori seguiranno comunque la regola impiegando tutti gli atleti nei primi due quarti (Squadra di 13 atleti 7 utilizzati nel primo quarto + 6 nel secondo o viceversa; Squadra di 14 7+7; Squadra di 15 7+8 oppure 8+7; Squadra di 16 8+8).
Per le squadre con meno di 9 giocatori invece saranno impiegati 5 giocatori nel primo quarto poi nel secondo 4 più un giocatore che risulti, da referto, che abbia realizzato il minor numero di punti; in caso di parità di punti realizzati fra due o più giocatori in panchina, sceglierà l’Istruttore. Poi la situazione si azzera e nel terzo quarto saranno impiegati 5 giocatori a libera scelta poi nell’ultimo quarto 4 più un giocatore che risulti, da referto, aver giocato di meno e, a parità di condizione, che abbia realizzato il minor numero di punti; in caso di parità di punti realizzati fra due o più giocatori in panchina, sceglierà l’Istruttore.• Palla contesa amministrata con possesso alternato (freccia).
• Ricordiamo alcune altre norme previste dal Regolamento Minibasket: non c’è tiro da 3 punti, non sono ammessi blocchi, raddoppi e difesa a zona. Bonus negli ultimi 3 minuti.